Corona Acciaio Off-Road KTM 690 Enduro/R – Husqvarna 701 Enduro – Twalcom®

Corona Acciaio Off-Road KTM 690 Enduro/R – Husqvarna 701 Enduro – Twalcom®

55,13

Clear
000

Informazioni aggiuntive

Dimensioni Corona

42 D., 45 D., 48 D., 50 D., 52 D.

DESCRIZIONE

La serie delle corone in acciaio è stata selezionata tra i migliori prodotti disponibili sul mercato. Proviamo personalmente sulle nostre moto tutti i prodotti e possiamo garantire che le corone a catalogo sono prodotte con materie prime di eccezionale qualità e sono state trattate con processi termici superficiali di cementificazione per la massima affidabilità, robustezza e durata.

Disponibili nelle misure: 520 – 42D. – 45D. (standard) – 48D. – 50D. – 52D.

A seconda della disponibilità le corone in acciaio potrebbero avere disegno e colorazione diverse da quelle visibili in foto.

CLICCA PER VEDERE LA TECNOLOGIA
Manutenzione pignone e corona
Ispezione visiva:
1 – Controllare accuratamente che le misure delle ruote dentate corrispondano a quelle della catena.
2 – Verificare il profilo dei denti: A – la cresta deve essere regolare, non orientata in direzione di marcia (segno che la catena lavora troppo tesa); B – i fianchi devono essere tra loro simmetrici.
3 – Verificare i lati esterni del pignone e della corona in corrispondenza dei denti: una usura più accentuata da una parte é indice di un non corretto allineamento tra le ruote dentate (il difetto é più evidente sulla corona che non sul pignone).
4 – Accertarsi che la corona non sia eccentrica in rotazione (facendo girare velocemente la ruota prima di montare la catena oppure misurando in più punti con un calibro la distanza tra la circonferenza d’alesaggio e il fondo del dente) o non perfettamente planare (ponendola su un piano oppure sovrapponendola ad un’altra corona e riscontrando gli scostamenti).
Controllo dell’allineamento:
Una volta montati pignone e corona controllare il loro allinea-mento, che non sempre corrisponde a quello tra le ruote della moto. Utilizzare una riga lunga circa un metro, posizionarla sul lato esterno della corona e verificare che tocchi perfettamente tutto il lato esterno del pignone.
Gli altri componenti della trasmissione:
1 – Sostituire con frequenza le viti di fissaggio della corona. Scegliere sempre elementi di buona qualità. Utilizzando viti coniche accertarsi della compatibilità con la svasatura dei fori della corona. Le viti in ergal o in titanio devono essere trattate, altrimenti “invecchiano” prima di quelle convenzionali.
2 – Sono importanti anche gli elementi di fissaggio del pignone: controllare che non siano danneggiati dai ripetuti montaggi e smontaggi.
3 – Verificare gli elementi sui quali scorre la catena (la cruna, il tendicatena e la protezione del forcellone) siano di buona qualità e non eccessivamente duri come materiale. Verificare che siano dimensionalmente adeguati e correttamente posizionati per non compromettere il buon funzionamento della catena in esercizio.
4 – Controllare la planarità del portacorona e l’efficienza del mozzo posteriore in tutti i suoi componenti (cuscinetti, guarnizioni, perno, fissaggi).

Reviews(0)

There are no reviews yet.

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.